Orecchini a cerchio con balene in argento e pietra onice - Orecchini con capodogli #206 - Glimoire
Orecchini a cerchio con balene in argento e pietra onice - Orecchini con capodogli #206 - Glimoire
Orecchini a cerchio con balene in argento e pietra onice - Orecchini con capodogli #206 - Glimoire
Orecchini a cerchio con balene in argento e pietra onice - Orecchini con capodogli #206 - Glimoire
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Orecchini a cerchio con balene in argento e pietra onice - Orecchini con capodogli #206 - Glimoire
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Orecchini a cerchio con balene in argento e pietra onice - Orecchini con capodogli #206 - Glimoire
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Orecchini a cerchio con balene in argento e pietra onice - Orecchini con capodogli #206 - Glimoire
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Orecchini a cerchio con balene in argento e pietra onice - Orecchini con capodogli #206 - Glimoire

Orecchini a cerchio con balene in argento e pietra onice - Orecchini con capodogli #206

Prezzo di listino
€35,00
Prezzo scontato
€35,00
Prezzo di listino
Esaurito
Prezzo unitario
per 

Orecchini a cerchio con piccoli capodogli Orecchini realizzati in argento con la tecnica del traforo. I capodogli sono realizzati in argento battuto con delle piccole pietre. Ho usato in questo caso l'onice verde, una pietra molto luminosa. I cerchi sono realizzati in ottone. Su richiesta è possibile realizzare gli orecchini interamente in argento o inserire piccole variabili I ganci sono in argento 925. www.glimoire.com La balena era un animale dal potente apparato simbolico tanto per gli Indiani d’America. Con le loro culture intrise di totemismo, queste popolazioni attribuivano agli animali un carattere di sacralità che permetteva il contatto con la sfera sovrannaturale. Con i loro tratti e comportamenti ben definiti, gli animali erano oggetto di divinizzazione e venivano usati allegoricamente per esprimere precise qualità e significati. In qualità di spiriti totem, la loro funzione era proteggere i membri della tribù o clan che li adoravano. La balena era uno di questi. Regina delle acque, maestosa e inoffensiva, vantava presso tali civiltà un forte simbolismo, che rispecchiava il profondo significato riservato al totem. I Il rispetto e la venerazione dei nativi americaniper la balena è strettamente connesso all’aurea di antichità attribuita a tale animale. Secondo la leggenda, le balene sarebbero state testimoni della scomparsa nell’Oceano Pacifico del grande continente Mu, considerato come la Terra Madre. Il cetaceo sarebbe quindi depositario della memoria del pianeta, dai giorni della sua formazione e dell’apparizione dei primi esseri viventi. Per molte tribù è un simbolo di nascita e creazione, del principio di tutte le cose. Dove finisce la terra inizia un altro mondo nuovo: il mondo marino, caratterizzato dalla grandiosità ed immensità. Da questo punto di vista possiamo facilmente relazionare la profondità del nostro essere e delle nostre emozioni con le profondità dell'oceano. Per questo la balena è un animale che si relaziona fondamentalmente con le emozioni: simboleggia la creatività emozionale, il benessere, l'allevamento e anche la profondità emozionale.